Palestre aperte per i bambini

In alcune domeniche durante i mesi invernali, i comuni aprono le loro palestre per promuovere il naturale bisogno di muoversi dei bambini. Facendo sport, giocando e divertendosi, i bambini hanno la possibilità di sfogarsi con gli amici sotto la guida di persone esperte. Con l’offerta “Palestre aperte” sosteniamo finanziariamente i comuni e offriamo loro una consulenza.

In cosa consiste l’offerta “Palestre aperte”?

Per quanto concerne le palestre aperte per i bambini (allievi delle scuole elementari), durante i mesi invernali le palestre vengono aperte di domenica a cadenza regolare (ad es. una volta al mese, ogni due settimane ecc.) e rimangono accessibili per due ore gratuitamente. Durante questo lasso di tempo i bambini di età compresa tra 7 e 12 anni possono approfittare di un’offerta sportiva diversificata sotto la guida di persone esperte.

Chi gestisce le palestre aperte?

L’apertura delle palestre può essere pianificata e organizzata da comuni, regioni e organizzazioni. Tale offerta è gestita da un adulto con esperienza in ambito sportivo nonché nella gestione dei bambini. In caso di necessità, il responsabile principale viene aiutato da alcuni giovani.

Il responsabile principale così come eventuali giovani aiutanti possono partecipare gratuitamente alle specifiche offerte di perfezionamento professionale di «Sei in forma?» nell’ambito delle palestre aperte.

Come è previsto il sostegno finanziario?

A partire da 5 aperture di due ore, il Cantone partecipa con 500 franchi.

A partire da 10 aperture di due ore, il Cantone partecipa con 1’000 franchi.

A cosa devo prestare attenzione?

La domanda di sostegno finanziario deve essere inoltrata al più tardi 30 giorni prima dell’inizio dell’offerta.
La valutazione del progetto deve essere inoltrata al più tardi 30 giorni dopo il termine dell’offerta.